La caserma “La Marmora”

per-sito

La caserma “La Marmora” si appresta a ospitare la tredicesima edizione di Paratissima: dopo anni di abbandono, questo luogo pieno di memoria storica e depositario di eventi anche dolorosi per la città verrà restituito ai torinesi.

L’utilizzo della location è stato possibile grazie alla disponibilità di Cassa depositi e prestiti, proprietaria dello stabile.

l’Istituto Nazionale di Promozione, dal 1850 sostiene il sistema economico italiano applicando logiche di investimento in grado di coniugare una solida disciplina finanziaria, basata sulla sostenibilità economica, con la capacità di promuovere progetti che servano realmente al Paese

Grandi i progetti previsti dall’Istituto per la Caserma “La Marmora”: da struttura militare a luogo aperto a tutta la cittadinanza, lo spazio si trasformerà in un punto di ritrovo e di condivisione sotto la direzione dello studio Carlo Ratti Associati. Spazi residenziali, attività commerciali e la realizzazione di una grande piazza, sono solo alcune delle nuove funzionalità che troveranno spazio del progetto di riqualificazione imminente. La Caserma “La Marmora” fa parte di una tendenza globale degli ultimi decenni che coinvolge la trasformazione di ex impianti militari in strutture più fantasiose e umane.

Un modo eticosostenibile e responsabile per coniugare la necessità di restituire un bene alla cittadinanza con un recupero rispettoso del passato, senza rinunciare alle potenzialità future.


01_cdp_investimentisgr_CMYK

Per saperne di più sulle attività di Cassa depositi e prestiti, clicca al link www.cdp.it

Curioso di scoprire il progetto di ristrutturazione?

Visita il link www.carloratti.com o vieni a trovarci dal 31 ottobre al 4 novembre alla Caserma “La Marmora”!