“Sotto la pioggia si può giocare”: la mostra di Elisa Sartori a Togliatti

nlkhWPpjENM

“Sotto la pioggia si può giocare”: la mostra di Elisa Sartori a Togliatti

nlkhWPpjENM

Nell’ambito del progetto espositivo «Autopia: visioni dal presente» ha aperto venerdì 14 settembre,
presso il Centro d’Arte Contemporanea di Togliatti (Russia), la mostra personale «Sotto la pioggia si può giocare» dell’artista torinese Elisa Sartori. I curatori della mostra sono Aleksandra Shcherbina,
Viktoria Kalinina e Marco Residori.
Il titolo rimanda ad uno dei riti, delle regole, delle abitudini dell’infanzia dell’artista, alla quale
veniva vietato, dalla mamma, di uscire in strada a giocare tutte le volte che pioveva. Attraverso la
collaborazione con il fotografo italiano Michele Cera, e l’impiego della tecnica dell’overpainted
photography, l’artista prova a superare l’idea di immagine immobile, di regola accettata e di sguardo
abituato e utilizza il suo intervento pittorico come elemento di rottura nel re-immaginare, ripensare
e ridefinire gli spazi urbani. La metafora della pioggia serve inoltre a restituire quel senso di crisi e
perdimento che l’artista ha osservato a Togliatti durante le due settimane della sua residenza.

IMG_6975-2
La mostra rimarrà aperta sino a sabato 06 ottobre, giorno in cui le opere dell’artista verranno messe
all’asta durante un evento presso il salone di mobili italiani «Scavolini» di Togliatti. All’interno del
programma, che accompagnerà la mostra, verrà organizzato il primo degli incontri del ciclo
dedicato al centesimo anniversario dalla nascita dell’artista italiano Mimmo Rotella.
Il progetto «Autopia: visioni dal presente» è organizzato dal Comitato «Dante Alighieri» di Togliatti
in collaborazione con il Centro d’Arte Contemporanea di Togliatti e YLDA/Paratissima.

Supporto istituzionale al progetto è fornito dall’Istituto Italiano di Cultura di Mosca e dal Consolato Onorario d’Italia per la Regione di Samara. Il progetto è patrocinato dalla Fondazione Mimmo Rotella ed è
finanziato dalla Società Dante Alighieri di Roma con il supporto del Ministero degli Affari Esteri e
della Cooperazione Internazionale.

IMG_7019-2

Laura Tota
comunicazione@paratissima.it