VIDEO

La vetrina artistica "in movimento" di Paratissima

michele-manzini%2c-snags-in-palladio-still-da-video-2015-1

In occasione di Paratissima 2016, la sezione di Paratissima dedicata al video si rinnova e si proietta verso le stelle.
Le proposte più interessanti del settore video art sono protagoniste non-stop di una screening room d’eccezione.

Diverse le novità presenti in questa edizione.
Oltre alla Open section a tema libero, una sezione è esclusivamente dedicata al main theme di quest’anno, To the stars.

La vetrina artistica “in movimento” assume poi una veste sempre più cosmopolita.
Numerosi sono infatti gli artisti del panorama internazionale selezionati, così come è significativo il contributo di Paratissima International, che presenzia con le due Art Fair gemelle della manifestazione torinese, Skopje e Lisbona.

Prendono infine parte alla galassia video due interventi speciali: l’apporto del tpa – torinoPERFORMANCEART, che nato nel 2012 è oggi punto di riferimento non solo per il settore della performance art ma anche delle arti visive in genere, e il progetto VAP – Very Artist People, un affascinante racconto di sedici artisti italiani e di sedici modi di concepire e vivere l’arte.

La sezione Video è curata da Francesca Canfora, Cristina Marinelli, e Simona Cirelli.

Artisti

Open Section:
Michele Manzini, Carolin Koss, Benna, Sarah Choo, Eden Mitsenmacher, Max Leach, Amy Bassin & Mark Blickleys, Lenelenejo, Edenom, Rua Golba, Tessa Ojala, Nenad Nedeljkov, Teresa Leung, N/A, Muriel Muntini, Borja Rodríguez Alonso, Paolo Bandinu

To the stars Section:
Cesare Bignotti, Patricia Azevedo & Clare Charnley, Simon Coates, Wiley Aker, Federico Pozuelo, J.e., Phil Hastings, Francesca Bonci, Lori Miles, Timothy Hodkinson

Paratissima International:

Lisbona | Agnes Vera
Skopje | Hanis Bagashov, Natasha Raheja, Sine Plambech, Steve Anderson

tpa – torinoPERFORMANCEART:
Cristina Mirandola, Chun Hua Chaterine Dong, Tales Frey, Alex Beriault

Vap – Very Artist People:
Format scritto e diretto da Alessandro Rocca e Gianluca De Angelis
Fotografia Fabio Catalano
Consulenza artistica Giuseppe Biasutti
Filmaker Andrea Migliardi, Paolo Benitti e Paolo Spadavecchia,
Fonici Niccolò Bosio e Marco Montano
Prodotto da Gianluca Orrù e Mimmo Latanza
Produzione esecutiva Tekla Film and documentaries
Montaggio Matteo Veronesi

Contatti
Credits

Michele Manzini, Snags in Palladio, 2015, still da video