Street Photography – Italian Street Eyes

About This Project

22068736_1629520037112112_223635233_o

La streetphotography è un genere facilmente accessibile e molto praticato, proprio per questo, per realizzare fotografie non banali e apprezzate, è importante avere una adeguata consapevolezza e maturità.

Questo workshop vi porterà all’interno della street photography attraverso nozioni, approcci, tecniche e l’esperienza maturata da alcuni membri del collettivo Italian Street Eyes. Completata una fondamentale parte teorica, una parte pratica vi farà comprendere che fare street photography non è “passeggiare” per strada e per ottenere una buona fotografia occorre sacrificio, intelligenza, pazienza, modalità, capacità, ingegno e “pancia”.

PROGRAMMA

  • Presentazione del workshop e Storia della streetphotography ed evoluzione fino a oggi;
  • La Tecniche, modalità e obiettivi. Gestione profondità di campo, fuoco manuale e iperfocale.
  • Composizione e inquadratura: togliere o inserire per cambiare messaggio;
  • Inquadrare senza portare la macchina all’occhio: vantaggi e svantaggi;
  • Gestione delle luci e delle ombre in street per rendere anch’esse contenuto della foto;
  • Come comportarsi in strada, cosa ci interessa e perché;
  • Prepararsi al momento decisivo e quale è per noi tale momento;
  • Quanto attendere per una foto, quanto è importante e per noi e per il nostro portfolio?
  • Varie interpretazioni e linguaggi
  • Street photography ravvicinata ai soggetti: comportamenti e tecniche;
  • Bianco e nero o colore. Quando il colore è il contenuto della foto;
  • Leggi e privacy.
  • Valutazione e correzione delle foto prodotte;
  • Rilascio attestati di partecipazione.

Gimmi Corvaro > 34 anni, romano di origine persiane, è un fotografo di street e viaggi con sede a Roma. Ha vissuto a Palermo per sei anni dove comincia la sua carriera fotografica professionale. E’ membro Tau Visual (Associazione Italiana Fotografi Professionisti). Si definisce viaggiatore Vagabondo, ama incontrare la popolazione locale, perdersi in dettagli,tra gli sguardi curiosi e insoliti crocivia di anime in scenari suggestivi. Nel 2009, 2010, 2011, e 2015 le sue foto sono arrivate in finale al concorso National Geographic Italia. Le sue opere sono state pubblicate su riviste e siti web quali Repubblica.it, Foto Up, ImmagineMagazine, Altanox Magazine, Casa Balhara.it. Ha pubblicato calendari, fotolibri ed effettuato mostre per alcune Onlus che aiutano bambini trale quali Hanuman Onlus, Medici senza Frontiere, Diritti Al Cuore Onlus. E’ anche formatore nei propri corsi di fotografia. Ha collaborato con alcune scuole di fotografia di Roma. Dal 2016 è diventato Master di Nikon School Travel.

Valeria Tofanelli  > Nata a Roma nel 1987, dove attualmente vivo. Non so esattamente come, dove e quando, ma so sicuramente perché ho scelto di dedicarmi alla street photography. Perché è un momento di fantastica evasione, un tempo mio, in cui ho la possibilità di scoprire in modo spensierato la realtà che mi circonda. Apprezzo questo genere perché mi ha insegnato a gustare dettagli della vita quotidiana apparentemente banali, ma in realtà in grado di sprigionare una forza vitale unica e irripetibile. Semplici gesti ed espressioni diventano momenti preziosi verso cui dirigere con curiosità ed entusiasmo la mia macchina fotografica. Sono affascinata dall’imprevedibilità dell’attimo e dalla possibilità di alterare liberamente la realtà, offrendo un punto di vista del tutto personale, a volte ironico, a volte surreale. È per questo che ho scelto la street, per la sua incredibile capacità di stupirmi e di incuriosirmi ogni volta di più.

WORKSHOP >
DOCENTE >
COSTO >
QUANDO >
NUMERO PARTECIPANTI >
COME ISCRIVERSI >

Street Photography

Collettivo Italian Street Eyes

110 € 

04/11: 9.30-18.30        05/11: 9.00-13.00

limitato

prenotazione necessaria inviando una mail a paratissimaschool@gmail.com

Category
Workshop 2017