Bassignana e Mitolo

About This Project

Da Domenica 13 Novembre sarà visitabile la mostra di Roberto Bassignana e Roberto Mitolo che l’Osteria Rabezzana ospita all’interno del suo nuovo locale.

” La disperazione durante le vacanze noiosissime tra Sardegna, Australia e Ungheria, miscelata alla dipendenza per il nuoto, mi ha portato alla ricerca di tutto ciò che fosse “piscina” “.
In questi luoghi in cui l’acqua è innaturalmente docile e un punto d’atterraggio per quello spirito suicida che ha il tuffo, Roberto Bassignana ha cominciato ad affezionarsi a chi questi posti li frequenta. Dalle terme alle piscine naturali, l’avvicinamento con l’acqua diventa un piccolo viaggio attraverso sentieri, acque basse e spogliatoi, dove non ci si denuda, ma ci si conforma ad un’altra dimensione che non è oceano, ne fiume ne acqua, ma salvezza: la quale tutto controlla e protegge dando ritmo alla respirazione e sincronismo ai movimenti, buffi, sulla terra ferma e inutili per guidarci tra le correnti.

Distopico Rassicurante” è il nuovo progetto di Roberto Mitolo. L’artista elabora periferie polverose illuminate di una luce sinistra dove, tra le macerie di fabbriche e fumi di scarico, si fa strada coraggiosamente un’ipotetica famiglia equipaggiata di maschere antigas. Dove finisce la scienza e inizia la fantascienza? Se è vero che tutti gli incubi tecnologici paventati si sono avverati, cosa rimane ancora da dire? Forse ridefinire proprio lo status umano, la sostanza di colui che ha creato e distrutto, amato e odiato, armato e smobilitato, senza riuscire a trovare quell’equilibrio che solo la natura incontaminata dalla sua mano sembra avere.

La storia dell’Osteria Rabezzana è una storia fatta di vigneti e di cantine. Di scaffali ricolmi di bottiglie di vino e di tovaglie apparecchiate. Il Monferrato è la loro terra, ma le loro radici sono arrivate fino a Torino. Qui, nel 1911, è nato l’emporio di vini che, con il passaggio delle generazioni, è diventato un’osteria in piazza Carignano e successivamente un’enoteca in via San Francesco d’Assisi. Oggi sono pronti a tornare alle origini: a rinnovare, nel solco della tradizione; a guardare avanti, con un occhio al passato; a cambiare restando sempre loro stessi.

 

BASSIGNANA & MITOLO

13.11.2016 - 13.12.2016

Via San Francesco d’Assisi 23/c

Category
360, Mostre passate
Tags
location espositive, paratissima, paratissima360, roberto bassignana, roberto mitolo