ISABELLA INDIESIGH

About This Project

Dal 15 giugno il Tapas bar Languorini ospiterà, all’interno del circuito di mostre temporanee di Paratissima360,  3 opere dell’artista torinese Isabella Indiesigh specializzata in ritratti e immagini oniriche.

Mind games, Voices e Floating sono visioni oniriche, create in base a emozioni e sensazioni vissute in determinati momenti,  realtà parallele dalle atmosfere sospese,  in cui l’osservatore può perdersi. Fanno parte di una serie più ampia di scatti realizzati con la reflex e successivamente elaborati digitalmente.
La scelta del nome d’arte Indiesigh che indica un “sussulto dall’underground”, rimanda alla voglia di sperimentare che la accompagna sin da piccola avvicinandola all’arte. Dopo la laurea in Scienze dei Beni Culturali, Isabella inizia ad esporre in alcuni locali torinesi e decide di proseguire la carriera artistica frequentando un Master professional in Fotografia Avanzata allo Ied di Milano, in collaborazione con Canon.
Negli ultimi anni ha partecipato a numerose collettive a Torino e attualmente collabora con il TOHOrror Film Festival e con la rassegna musicale Noise Delivery.

Evocativo già nel nome, la nuova location di Paratissima360 di via San Massimo 30, offre sfizi e abbinamenti in grado di soddisfare qualsiasi languorino! Da Languorini protagoniste sono le Tapas rilette e declinate secondo la tradizione nostrana, dal pane di farina macinata a pietra e lievito madre, alla farcitura con prodotti d’eccellenza piemontesi e italiani.

 

Isabella Indiesigh

15.06.2016 - 15.07.2016

via San Massimo 30|Torino

Category
360, Mostre passate
Tags
arte contemporanea, arte sul territorio, circuito espositivo, isabella indiesigh, languorini, location espositive, opening, P360, paratissima, paratissima 360, torino