Ludocrazy – Non impazzire per il gioco

About This Project

ludocrazy

87 candidature pervenute da ogni parte d’Italia.

Questo l’esito della call “Ludocrazy – Non impazzire per il gioco”, il contest per artisti emergenti indetto da Opera Sociale Avventista Onlus in collaborazione con Paratissima con l’obiettivo di sensibilizzare il grande pubblico riguardo i temi della ludopatia.
Un risultato importante che conferma la sensibilità degli artisti riguardo un fenomeno emergente in Italia che a ragion veduta può essere definito come “azzardo di massa”.
Al contest hanno partecipato creativi affermati, ma anche studenti provenienti da Accademie di Belle Arti e istituti d’arte, candidando fotografie, sculture, installazioni, video e illustrazioni create ad hoc o già realizzate.

L’Opera Sociale Avventista Onlus ha scelto di collaborare con Paratissima per recuperare, anche attraverso l’Arte in tutte le sue forme, il degrado che il gioco d’azzardo sta creando nel nostro paese.

Tra le 87 candidature, i giurati hanno selezionato i 10 finalisti che espongono le proprie opere in occasione di Paratissima14, quando sarà comunicato anche il nome del vincitore assoluto che riceverà un premio in denaro del valore di 1500 euro.

Artisti selezionati

Claudio Beorchia

Claudio Vigoni (ClaVi)

Fabio Bix

Giacomo Bisotto

Luca De March

Marco Bottelli

Mattia Sarti

Nazareno Biondo

Pietro Barone

Simona Muzzeddu

Artisti finalisti

Pietro Barone

Nazareno Biondo

Giacomo Bisotto (GEC)

Category
Special Projects 2018