Mettersi a nudo

About This Project

Nicola Bertoglio_La gabbia in cui si è liberi_Iphoneografia su stampa e sublimazione_81x81x4

La nudità, riflessa dallo specchio, è il primo modo per interrogarsi sulla propria identità. Mettersi a nudo non significa solo spogliarsi degli abiti ma soprattutto delle paure, dei pregiudizi e delle sovrastrutture per esplorarsi e conoscersi meglio, anche se ogni parte di noi che emerge in superficie delinea un labirinto di possibilità in cui diventa facile perdersi.

Un groviglio di sensazioni tenta di essere districato e si riempie lo spazio di noi, come inevitabile presa di coscienza: pagine di diari vengono riempite, sfoghi liberatori riversati sul web sino a chiamare in causa psicologi e analisti.

È così che la scienza prova a descrivere minuziosamente come siamo fatti, fuori e dentro, ma è in grado di cogliere la complessità dell’Uomo e di ogni singola persona?

NUDO.NICE2018@GMAIL.COM

ARTISTI IN MOSTRA:

Amicucci Betty | Bertoglio Nicola | Cachki Julien | Caruso Anna | Congiu Roberta |  Garberi Patrizia | Gaspari Giorgia | Guazzaroni Aurora | Librici Pietro | Morelli Maria Giovanna | Murro Patrizia | Oliva Stefano | Olivieri Luca | Roda Lucrezia | Withheld Lulù

Ludovica Romano
DSC_8880
Gabriele Pantaleo
DSC_8870
Tags
curators, mettersi a nudo, n.i.c.e, nice2018