Art Advice#3

Un focus sulle mostre N.I.C.E.
venerdi-2

Art Advice#3

Cari aspiranti collezionisti,
Entriamo subito nel vivo con l’elenco delle opere selezionate per voi oggi:

1- Distretto fotografico (SETTORE B7)
Identità nascoste, 2016, stampa su forex, 30x45x2 cm, fino a 100€ (cad)

2- ANDREA MARCHETTI (SETTORE C9)
Spirale1, 2016, fotografia su forex, 40×60 cm, da 101 a 300

3- SUSI CAGLIERO (SETTORE C4)
L’abbandono, 2016, fotografia in stampa fine arti, 40×60 cm, da 401 a 500 €

4- ALESSANDRO SCIURTI (SETTORE B10)
Il Funambolo, 2016, acrilico su tela, 100x70x2 c m, da 601 a 800€

 

Con l’obiettivo di indirizzarvi verso l’acquisto di opere d’arte di livello, vi consiglio anche di visitare con attenzione le mostre curate dai giovani allievi del corso N.I.C.E (New Independent Curatorial Experience), che offrono una bella selezione di artisti scelti su un panorama internazionale.
Per avere tutte le informazioni ovviamenete potete consultare il sito, ma quello che mi premura farvi sapere è che la maggior parte degli artisti sarà presente e quindi vi consiglio di non perdere l’occasione di fare due chiacchiere, soprattutto se avete intenzione di investire acquistando alcune opere.
Le curatrici sono sempre molto disponibili pertanto vi consiglio di non perdervi alcune installazioni davvero interessanti. Qui di seguito alcuni suggerimenti:

IN ABSENTIA
a cura di Laura Bianchessi e Stefania Valleise.
Ignazio Fresu e la sua spettacolare “Ultima cena”. L’installazione è un condensato di vita e morte che convivono in uno still life sempre di forte impatto emotivo.

CUMULUS 
a cura di Corradina Rosetti & Ylenia Rose Testore

L’installazione di barchette di carta “Buongiorno Belgrado” di De Vecchi/Iera/Paulon. Scoprirete almeno due cose interessanti: la prima è la poesia che si nasconde in ognuna di essa, la seconda è che potete prenderne una, il perché se siete fortunati ve lo potranno spiegare gli artisti presenti oppure le due curatrici.

INFINITI LABIRINTI
A cura di Aurora Bolandin e Flaminia Valentini
Se avete sempre sognato di entrare in un labirinto a Paratissima12 ne avrete l’occasione. Vi seleziono un’opera che a differenza delle altre non offre, ma solo apparentemente, percorsi labirintici: Paolo BrasaLa dimensione legislativa” una critica alla tortuosità burocratica e legislativa e alla capacità di complicare la vita dei cittadini.

LA RETE DI INDRA | Tutto il mondo è connesso
A cura di Rachele Re & Licia Marie Toccaceli
Dai labirinti alla rete il percorso si fa intrigante. Anche per questa mostra sono molte le opere che potrei consigliarvi, fra tutte vi segnalo “Resilienza” un’installazione in fili di ferro dell’artista torinese Gerardo Rosato. Vi consiglio di puntare in alto!

 

facebook-profile-picture
Paratissima
info@paratissima.it

Nata come manifestazione off di Artissima, fiera internazionale di arte contemporanea, Paratissima è diventata in pochi anni uno degli eventi di riferimento nel panorama artistico a livello nazionale. Gli artisti di Paratissima sono i creativi (pittori, scultori, fotografi, illustratori, stilisti, registi, designer) emergenti, che non sono ancora entrati nel circuito ufficiale dell’arte, e i nomi affermati che desiderano mettersi in gioco in un contesto dinamico rivolto ad una vasta platea.