I Premi “Arcidiocesi Vercelli” in mostra all’ex Chiesa di San Vittore

Arriva nell'ex Chiesa di San Vittore la mostra "Humans" di Gerardo Rosato e Raffaele Russo
LOCANDINA INVITO HUMANS

I Premi “Arcidiocesi Vercelli” in mostra all’ex Chiesa di San Vittore

Inaugurerà sabato 9 marzo la mostra “Humans“, a cura di Daniele De Luca, Alice Colombo e Fabrizio Tabacchi.

Nella suggestiva cortnice dell’Ex Chiesa di San Vittore, la bipersonale “Humans” ospiterà le opere di Gerardo Rosato e Raffaele Russo, vincitori ex equo del “Premio Arcidiocesi Vercelli” istituito dall’Ufficio Beni Culturali dell’Arcidiocesi di Vercelli nel 2017 in occasione della 13a edizione di Paratissima Torino.

La mostra ha lo scopo di analizzare e raccontare l‘uomo con i suoi molteplici comportamenti, a volte così uguali, a volte così diversi rispetto alla moltitudine. L‘energia, la sincerità e la verità di queste opere sono gli elementi che colpiscono di più gli occhi dello spettatore. Momenti e scene di vita quotidiana si fondono nella spiritualità che lo spettatore cerca di comprendere e cogliere per sé.

Entrambi gli artisti dedicano la loro vita alla arte, alla ricerca della conoscenza dell’animo umano, alla sperimentazione delle forme e dei colori, ma anche all’analisi dei simboli e delle geometrie.

L’uomo è al centro del percorso di mostra. A volte ritratto come una persona unica ed originale, a volte come un numero nella moltitudine di uomini del genere umano. A volte geniale, altre maligno, a volte bonario, altre maligno. Il bene ed il male. Gli opposti. Sempre presenti e legati all’essere umano, in passato ed in futuro. La mostra vuole essere l’occasione per una riflessione interiore alla riscoperta di noi stessi, sia come esseri unici, sia come parti indispensabili di un unico grande mondo.


RAFFAELE RUSSO

Russo nasce a Biella nel 1971. La sua formazione si basa sulla computer grafica, ma l’esigenza di una forma di espressione più intima e “materica” innesca un processo di ricerca che, grazie a persone ed esperienze, si realizza nella scoperta della scultura. Inizia a scolpire nel 2004 seguendo i corsi di scultura su pietra del maestro Aldo Flecchia e proseguendo approfondisce la conoscenza della tecnica e dei materiali frequentando corsi di formazione e laboratori artistici quali “La bottega Versiliese” a Pietrasanta, in un ambiente vivace e stimolante.

Schermata 2019-03-06 alle 17.42.20

Raffaele Russo ho partecipato a numerose mostre collettive e personali. Recentemente ha partecipato al Simposio Internazionale di scultura monumentale in marmo, all’Università di Ankara (Turchia). Nel 2018 ha partecipato a “Human Portrait” presso Artgallery37 a Torino e nel 2017 ha partecipato alla mostra “Start/Saluzzo Arte”, allestita nell’ex Caserma Mario Musso di Saluzzo. Ha partecipato innumerevoli volte a Paratissima ed alla Biennale degli Artisti.

GERARDO ROSATO

Gerardo Rosato è un artista avellinese nato nel 1972.Le sue opere nascono da scarti industriali da cui crea piccole o grandi installazioni. Il fil di ferro da plasmare, sabbia con resine da scolpire o alluminio da fondere sono i materiali che utilizza. Gerardo Rosato vive e lavora a Torino.

Schermata 2019-03-06 alle 17.44.42Dopo gli studi artistici comincia a esporre nel 2002 a Torino con la prima mostra “Visioni Urbane”, con le mostre “Sim Card” al manicomio di Collegno (To) e “Mobile Card” al Museo delle Scienze Naturali di Torino, curate da Domenico Lagrotteria, suo mentore.Nel 2014 prende parte al gruppo di artisti indipendenti MADRE, che ha come curatori Marco Colombo e Francesca Rosini.Con MADRE espone a Paratissima To, a Paratissima Skopje, a Frosinone, a Siena al Chiostro di Santa Maria Maggiore a Firenze, al MACRO di Roma con la mostra “Grammelot” e a Paratissima Lisbona.

 

 


“Humans”

mostra di Gerardo Rosato & Raffaele Russo

a cura di Daniele De Luca, Alice Colombo e Fabrizio Tabacchi

ex chiesa di San Vittore – Largo d’Azzo, Vercelli

Inaugurazione: sabato 9 marzo 2019, ore 18.00

aperture: dal 10 marzo al 14 aprile

CONTATTI:

• Facebook

• Sito web

Laura Tota
comunicazione@paratissima.it