Iscrizioni Aperte Paratissima Exhibit and Fair N.I.C.E. & Fair

DEF_Tavola disegno 1-100

Iscrizioni Aperte Paratissima Exhibit and Fair N.I.C.E. & Fair

Sono aperte le iscrizioni per Paratissima Exhibit and Fair e NICE & Fair  / Contemporary Visions

Aprono da oggi le iscrizioni per gli appuntamenti di Paratissima con l’arte emergente e contemporanea che si terranno nella suggestiva location dell’ARTiglieria Con/temporary Art Center in due diverse date:

 

Paratissima Exhibit and Fair dal 28 Ottobre al 20 Novembre

Paratissima NICE & Fair / Contemporary Vision dal 26 Novembre 19 Dicembre

Paratissima Exhibit and Fair

Si rinnova e cresce il tradizionale momento di esposizione collettiva di Paratissima nell’ambito del mese di novembre 2021, che vedrà di nuovo Torino protagonista internazionale dell’arte contemporanea con il sistema plurale e diffuso di ContemporaryArt Torino.

Con il nome di Paratissima Exhibit and Fair, il progetto dichiara la sua natura e i suoi obbiettivi, con una nuova impostazione che ne mantiene l’identità storica e lo spirito ma lo vuole far crescere ed evolvere.  La fiera di Paratissima si presenta come una collettiva di mostre selezionate e curate, che al meglio possa presentare e raccontare gli artisti e le loro opere al pubblico.  Si lavorerà su una grande selezione numerica e qualitativa degli artisti e dei progetti proposti, sviluppando un percorso di affiancamento condiviso con la direzione artistica e lo staff di Paratissima.  Gli spazi accoglieranno mostre di dimensioni e nature diverse, allontanandosi dall’idea dello stand espositivo.

Questi i punti di forza:

  •  Accurata selezione delle candidature. La selezione si baserà sul portfolio dell’artista e sul progetto proposto.  Ampliamento dello spazio a disposizione per ogni artista, con una base minima che passa ad essere di circa di 3 metri.
  • Riduzione del numero di presenze, grazie alla selezione e allo spazio più grande, scelta che permetterà agli artisti selezionati un maggior respiro per le loro opere e zone di intervallo tra uno e l’altro.
  • Incontri di avvicinamento all’evento espositivo in cui verranno affrontati dal vivo (con la possibilità anche di seguire on line) argomenti e temi fondamentali, dalla definizione del portfolio, alla formalizzazione delle opere, allo sviluppo del progetto installativo sino al suo allestimento site specific.
  • Uno sforzo comunicativo potenziato, attraverso canali diversi, dai social all’ufficio stampa, al coinvolgimento mirato di diversi soggetti del mondo dell’arte.

La volontà è di creare un’esperienza non meramente espositiva ma anche formativa, con un percorso più condiviso e seguito nel dialogo con la direzione artistica e lo staff, che porti a una manifestazione valorizzante per l’artista e il suo lavoro, capace di coinvolgere ed essere empatica con i vari pubblici che animeranno Paratissima 2021.

Un grande sforzo di tutti, che però avrà una vetrina espositiva più lunga, dal 28 ottobre al 20 novembre 2021, per permettere sia l’esperienza dei giorni intensi della settimana del contemporaneo dal 1 al 7 novembre, sia la possibilità di un respiro maggiore dilatato nel tempo, che metta a frutto al meglio le mostre allestite.

Oltre ai progetti proposti da singoli, nell’ambito di Paratissima Exhibit and Fair saranno accolti progetti proposti da soggetti plurali, siano essi collettivi di artisti e curatori, così come da gallerie. A loro è dedicata la sezione  Collective projetcs, che va incontro alle tendenze e alle dinamiche del mondo dell’arte giovane ed emergente, che vede al centro sempre di più pratiche collettive e partecipative. Spazi per progetti al plurale, espressione di diverse figure.  Rimane la sezione Special projects, che accoglie collaborazioni e progetti su invito, al cui interno vivrà anche la sezione di Think Big, progetti site specific che si relazioneranno con gli spazi  Anche l’Art gallery cambia veste e identità, per diventare veramente uno strumento di lavoro utile ed efficace per gli artisti e il loro lavoro. Selezione, funzionalità e cura ne saranno le linee guida.  Un’Art Gallery che si definirà nel suo aspetto finale entro dicembre 2021, attraverso un periodo di transito grafico.  Uno spazio sarà poi dedicato al video nella sezione Visioni, una sala dove scorreranno selezioni di video proposti dagli artisti partecipanti a Paratissima 2021.

Public Corner sarà invece uno spazio per la parola e l’incontro con il pubblico, dove una selezione di artisti di Paratissima 2021, secondo un calendario organizzato, avrà l’occasione di presentare se stessi e il proprio lavoro in dialogo con alcune figure dello staff e di una serie di ospiti.  Il Public Corner sarà anche un luogo aperto a tutti, un vero e proprio Speaker Corner che, in alcune finestre quotidiane, darà libero diritto di parola.

Parallelamente, Il Cortile dell’Artiglieria continuerà ad ospitare talk e dibattiti relativi all’edizione di Paratissima 2021 e al sistema di ContemporaryArt Torino, paesaggio internazionale su cui si svolge l’edizione.  Negli spazi aulici del Galoppatoio e delle Scuderie una grande mostra internazionale costituirà un elemento di valore e qualità che arricchirà tutto il progetto.

Paratissima Nice & Fair / Contemporary Visions

Cosa succede se, armi alla pari, giovani artisti hanno modo di collaborare e confrontarsi con giovani curatori?

Nice & Fair / Contemporary Visions è un nuovo format di evento dedicato alle nuove proposte dell’arte contemporanea di oggi, sia da un punto di vista artistico che curatoriale. La stretta collaborazione tra i talenti emergenti in entrambi gli ambiti dà vita a sei progetti espositivi volti a indagare tematiche e argomenti di stringente attualità, legati al presente.
Ogni mostra collettiva sarà l’esito di un confronto tra curatori agli esordi e giovani artisti, per dare spazio e voce a chi si trova a intraprendere oggi il proprio percorso artistico in modo professionale.
Il board curatoriale coinvolge ben 18 curatori che nel 2021 hanno affrontato il percorso formativo di NICE – New Independent Curatorial Experience, un training di perfezionamento che si sviluppa proprio attraverso la progettazione e la realizzazione dell’evento stesso.
Sei sono i progetti espositivi che saranno ospitati dall’ARTiglieria Con/temporary Art Center dal 26 novembre al 19 dicembre e per cui il board scientifico selezionerà le opere e gli artisti fino ai primi di settembre:
Nice & Fair / Contemporary Visions sarà un’occasione di confronto, una piattaforma espositiva reale e digitale, al contempo una mostra e una fiera che consentirà agli artisti di proporre le proprie opere in un contesto professionale adeguato, volto sia alla presentazione del proprio lavoro che alla vendita.
Ai progetti espositivi sarà dedicato un catalogo appositamente realizzato, dotato di ISBN e corredato da testi originali appositamente scritti dal board curatoriale coinvolto, in collaborazione con Prinp, casa editrice specializzata nell’editoria d’arte.
Il progetto di formazione di NICE, giunto alla sua ottava edizione, nasce nel 2014 da un’idea di Francesca Canfora, che ne cura a tutt’oggi la direzione sia del corso che dell’evento omonimo.
In Mostra in corso a Paratissima
Cecilia Di Blasi
cecilia.dblasi@hotmail.it