Paratissima Bologna | NEEDS

paratissima-bologna-2020-iscrizioni

Paratissima torna a Bologna per la terza edizione di Paratissima Bologna Art Fair!

L’appuntamento, anche quest’anno, si svolge in concomitanza con Arte Fiera e l’Art Week dal 24 al 26 gennaio 2020.

Ad ospitare Paratissima anche quest’anno saranno i Magazzini Romagnoli, un ex magazzino industriale che per l’occasione diventerà un incubatore di creatività.

“NEEDS” è il concept della mostra collettiva di quest’anno, un’indagine artistico-sociale sui bisogni primari (e non) della società contemporanea.

Ad arricchire l’offerta artistica, la presenza di spazi indipendenti curati di artisti singoli o collettivi e Gallerie d’Arte contemporanea: anche a Bologna, Paratissima conferma quindi la propria connotazione di evento ibrido, aperto a qualsiasi forma d’arte e di partecipazione.

Paratissima vi aspetta a Bologna dal 24 al 26 gennaio con tante novità, non mancate!

Il Concept

All You Need Is Love intonavano i Beatles nel 1967, momento storico in cui finalmente si è iniziato a riconoscere un valore di necessità universale all’amore e alla pace.

Se fino a un certo punto i bisogni umani si limitavano a uno stadio di semplice sussistenza – i cosiddetti bisogni elementari e fisiologici – il progresso e l’evoluzione della civiltà hanno fatto emergere altre esigenze. Soddisfatte le necessità primarie, ne sorgono infatti automaticamente altre, materiali o immateriali, personali o universali, con cui l’uomo ha imparato nel tempo a confrontarsi.

In psicologia la prima vera e propria teoria è stata elaborata nel 1954 da Abraham Maslow, che identificò bisogni e metabisogni, specificando come i primi siano “mancanze” e seguano le leggi dell’organismo, mentre i secondi, costituiscano spinte verso la crescita e l’evoluzione. Epoca storica, progresso e appartenenza culturale o geografica da sempre influenzano e modificano la gerarchia delle presunte priorità umane, tanto da riscontrare significative dissonanze in luoghi differenti in uno stesso periodo.

Dal 1950 in poi, se consideriamo ogni decennio rispetto al precedente e in relazione al progresso tecnologico, sono comparse esigenze assolutamente nuove, di cui fino a qualche tempo prima non si aveva la benché minima contezza o sentore. E d’altro canto basta poco perché a volte il bisogno travalichi il campo della stretta necessità, sconfinando nel vizio, nell’avidità o nelle manie ossessive. Uguaglianza, amore, solitudine, ricchezza, fama, bellezza, conoscenza, memoria e tradizione, arte, cultura e autoaffermazione, sono solo alcuni esempi. Dal particolare all’universale, ogni individuo tende a riconoscere un valore a cose diverse, che in un quadro complessivo e più generale diventano specchio del presente e della società contemporanea.

NEEDS non intende imporre un tema* quanto piuttosto innescare un processo di indagine su quali siano i bisogni attuali, legittimi o fittizi, espressi attraverso le varie ricerche artistiche di oggi. Che vengano messe in luce autentiche necessità o invece le distorsioni proprie del presente poco importa: la mostra si propone infatti come un’esplorazione, una sorta di sondaggio allargato, il cui esito non darà risposte, ma interessanti spunti di riflessione.

———–

*Ogni artista è libero di proporre più opere con l’unico vincolo che le tematiche ivi affrontate siano coerenti tra di loro.

Il tema è assolutamente libero e allargato ma per ogni opera o gruppo di opere si chiede di individuare attraverso una o più parole chiave (massimo 3) il bisogno o la necessità sottese: queste possono essere ritenute indispensabili (per es. #giustizia, #sostenibilitàambientale, #pace, #solidarietà, #uguaglianza, #futuro) o all’opposto fittizie o esecrabili (per es. #soldi, #dipendenze, #avidità).

Gli esempi sopracitati non sono un elenco esauriente e sono puramente indicativi, per cui è lasciata assoluta libertà nel proporre una parola chiave esplicativa (anche diversa da quelle citate) che serva a interpretare correttamente il messaggio delle proprie opere.

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

1. CANDIDATURA PER GALLERIE D’ARTE

per richieste di informazioni specifiche inviare una mail a gap@paratissima.it.

2. CANDIDATURA PER ARTISTI INDIPENDENTI

 

2a. PARTECIPAZIONE A “NEEDS”

Per rientrare in questa categoria, le opere proposte dovranno essere aderenti al concept di Paratissima Bologna: “NEEDS”.
Saranno considerati utili ai fini della selezione SOLO i progetti inerenti al concept proposto.
Gli artisti possono partecipare scegliendo tra tre diverse tipologie di spazi:
●  QUOTA A pari a 1,5 mt lineari (in caso di opere a parete) o 1 mq (sculture o installazioni disposte a terra).
●  QUOTA B pari 3 mt lineari di parete
●  QUOTA C pari a 4,5 mt lineari di parete

Per conoscere dettagli e specifiche, si prega di consultare il Regolamento dedicato alla partecipazione degli artisti indipendenti.
 Per richiedere informazioni specifiche e contattare la Direzione Artistica scrivere alla mail artgallery@paratissima.it

2b. PARTECIPAZIONE CON PROPRIO PROGETTO ESPOSITIVO

I.C.S. – SPAZI INDIPENDENTI CURATI
Possono candidarsi in questa sezione gli artisti singoli o in numero massimo di tre che intendono presentare un progetto specifico non necessariamente in linea con il concept. Il progetto presentato dall’artista deve essere corredato da un testo di presentazione firmato da un curatore e deve essere selezionato e approvato dalla Direzione Artistica.
Qualora non si disponesse di un curatore, il servizio di curatela può essere eventualmente fornito dall’organizzazione.

NB: non saranno accettate proposte in cui l’artista si presenta come curatore.
La partecipazione nella sezione ICS consente di avere maggiore spazio a disposizione:

QUOTA D pari a 6 mt lineari di parete
QUOTA E pari a 7,5 mt lineari di parete
QUOTA F pari a 9 mt lineari di parete
Per conoscere dettagli e specifiche, si prega di consultare il Regolamento dedicato alla partecipazione degli artisti indipendenti
Per richiedere informazioni specifiche e contattare la Direzione Artistica scrivere alla mail artgallery@paratissima.it
—————————————————–
Ogni artista dovrà prendersi carico in completa autonomia di oneri e costi per la produzione, l’allestimento, il trasporto e il disallestimento delle proprie opere.

La deadline per le iscrizioni è fissata per il 30 dicembre 2019.

 

3. PREMI

Durante Paratissima Bologna saranno assegnati i seguenti premi:
PRS Talent Prize: all’artista o agli artisti ritenuti essere promettenti talenti di domani, verrà corrisposto un premio di acquisizione da parte di PRS Impresa Sociale pari a 1000 euro lordi.
Premio N.I.C.E.: i due artisti selezionati avranno la possibilità di esporre le proprie opere gratuitamente all’interno di uno dei progetti espositivi N.I.C.E. durante Paratissima Torino 2020.
Premio Art Production: l’artista selezionato entrerà a far parte del progetto Art Production, il centro di produzione indipendente per artisti emergenti che promuove alcuni tra i migliori artisti ospitati da Paratissima nelle varie edizioni della manifestazione torinese.

4. RIEPILOGO SCADENZE

Invio domanda di partecipazione entro il 30 dicembre 2019

Comunicazione esito valutazione entro il 7 Gennaio 2020

Diritto di recesso entro il 10 Gennaio 2020

Allestimento 23 Gennaio 2020

Opening 24 Gennaio 2020

Date manifestazione 24 – 26 Gennaio 2020

Disallestimento 26/27 Gennaio 2020

Info & Contatti

> artgallery@paratissima.it   |   011 2073075

LOCANDINA-PARATISSIMA-BOLOGNA-2020

Paratissima porta “think BIG!” a Bologna!

Dopo il successo di Paratissima Torino che ha ospitato le grandi installazioni di Roberto Remi, Valerio Figuccio, analogueresistance, Leandro Summo, Gian Luigi Braggio e Leo Gilardi, Paratissima porta il progetto “Think BIG!” anche a Paratissima Bologna!

“think BIG!” è il bando che consente ad artisti emergenti di partecipare gratuitamente a Paratissima con progetti installativi “fuori misura” site specific durante i diversi appuntamenti di Paratissima sul territorio.

Hai un progetto installativo di grandi dimensioni che ti piacerebbe portare a Bologna durante l’Art Week?

Partecipa fino al 5 gennaio alla call, la partecipazione è gratuita!

Deadline candidature: 05 gennaio 2020