Premio Torino Creativa per Paratissima: i vincitori

Paratissima - Torino creativa

Premio Torino Creativa per Paratissima: i vincitori

Inizia una collaborazione tra Paratissima e Torino Creativa che vede coinvolti creativi che vivono la scena artistica torinese.

Nella cornice del Cortile di Paratissima, le due realtà rappresentate dall’assessore Marco Alessandro Giusta e dalla Direttrice Olga Gambari, hanno raccontato la loro collaborazione, come nasce e come evolverà nel futuro, quale ruolo può avere l’arte e la creatività come motore di sviluppo di una città.

Una visione che si concretizza nell’ambito dell’edizione di quest’anno di Paratissima dove verrà ospitata una sezione di Torino Creativa.

Tre le e gli artisti protagonisti di questa prima edizione, due sono già stati selezionati tra il bacino di Torino Creativa e l’edizione in corso di Paratissima ArtStation 2020. Il terzo o la terza sarà selezionato nell’ambito delle candidature in arrivo per la prossima edizione di Paratissima Exhibit and Fair 2021.

I progetti attraverso i quali sono statə selezionatə i/le partecipanti sono molteplici e si intersecano per dare vita ad una collaborazione che mette in contatto il mondo della formazione, degli eventi, della produzione e dei festival: Art Station, Io Sono Creativ*, Call Paratissima 2021.

L’Hub della Creatività con la sua sede al Cortile del Maglio ospiterà le residenze d’artista di questa prima edizione.

I primi due vincitori:

Chiara Borgaro

HPVfilm

 

Curatrici dei progetti che nasceranno nella residenza del Cortile del Maglio, e che verranno esposti a Paratissima Exhibit and Fair, saranno Paola Curci (@ci.pol) e Margaret Sgarra @margaret_sgarra. Le due curatrici sono state selezionate tra i partecipanti delle passate edizioni del corso per curatori di Paratissima N.I.C.E.

 

Chi è Torino Creativa:

Torino Creativa è un ufficio fisico, una prospettiva condivisa con vari enti del territorio e un progetto di comunicazione ed empowerment delle giovani professioni creative. L’obiettivo è creare un ambiente accogliente, dinamico e propositivo per giovanə creativə, immersə in una rete di connessioni tra istituzioni pubbliche e private e sistema formativo, istituti di ricerca, tessuto produttivo, imprese artigiane presenti in città, per stabilire un terreno capace di generare e supportare progetti individuali e collettivi che arricchiscono di contenuti creativi la città e consentano di indossare nuovi sguardi, generando opportunità per le giovani generazioni.

Cecilia Di Blasi
cecilia.dblasi@hotmail.it