Torino Creativa per Paratissima Restituzione del premio

torino creativa_ 2

Torino Creativa per Paratissima Restituzione del premio

Premio Torino Creativa per Paratissima

A luglio 2021, nella cornice del Cortile dell’ARTiglieria, le due realtà rappresentate dall’assessore Marco Alessandro Giusta e dalla Direttrice Artistica Olga Gambari, hanno raccontato la loro collaborazione, annunciando i vincitori della residenza d’artista nell’Hub della Creatività di Torino Creativa: Chiara Borgaro e HPV Film.

Chiara Borgaro, in collaborazione con Emanuele Resce, e HPV film hanno avuto modo di vivere la quotidianità del Cortile del Maglio, il quartiere di Borgo Dora e Porta Palazzo, nella sua complessità e inclusività. 

I progetti, seguiti dalle curatrici Margaret Sgarra e Paola Curci, sono ora arrivati a compimento. Questo weekend, 22, 23 e 24 ottobre, tra il Cortile del Maglio e Porta Palazzo verranno presentati in anteprima al pubblico, per poi spostarsi dal 28 ottobre a Exhibit and Fair negli Special Project sezione Premiati.

HPV Film

Attraverso una narrazione visiva basata sulle parole e sullo sguardo di chi vive ogni giorno Porta
Palazzo, HPV FILM si misura con il quartiere in tutte le sue forme, riportandone una visione
dall’interno. Te lo raccontiamo noi restituisce considerazioni e immagini inedite su un luogo che
appare inafferrabile nella sua pluralità. A partire dalla voce diretta di alcuni dei protagonisti di questa
realtà, i videomaker hanno quindi realizzato un video in infinite zoom: una metafora del continuo
avvicendarsi del quartiere che, nel suo dinamismo, si rinnova costantemente. A questo si
accompagnano diverse testimonianze in forma scritta, tra cui quelle di alcuni bambini delle scuole
della zona. Queste forniscono svariate interpretazioni del luogo, restituendone molteplici visioni.

Testo a cura di Margaret Sgarra e Paola Curci

HPV film Te lo raccontiamo noi PIC

Chiara Borgaro

Progetto in collaborazione con Emanuele Resce

Con il progetto Storie di altre storie, Chiara Borgaro ed Emanuele Resce coniugano la capacità espressiva della fotografia all’elevazione ad opera d’arte dei materiali di scarto. Così, la collaborazione tra i due artisti è in grado di restituire le storie vissute da altre persone. Questo progetto, che vuole essere un omaggio all’eterogeneità del Quartiere di Porta Palazzo e al suo continuo passaggio di identità diverse, si presta al racconto della contemporaneità e dei suoi protagonisti. Le fotografie di Chiara Borgaro, distribuite nel quartiere in forma di cartolina, danno forma al flusso inarrestabile di azioni, movimenti e incontri che si susseguono ciclicamente. Realizzate con pellicole plastiche recuperate nel mercato stesso, le sculture di Emanuele Resce racchiudono a loro volta le storie di chi le ha utilizzate. Queste vengono ri-elaborate e trasformate, diventando simboliche divinità capaci di vegliare sulla moltitudine che ogni giorno attraversa tali spazi.

Testo a cura di Margaret Sgarra e Paola Curci

Chiara Borgaro, Storie di altre storie PIC- Fotografia catalogo

APPUNTAMENTI E LOCATION

Chiara Borgaro:
Venerdì
Cortile del Maglio: Dalle 18,30
Sabato
Porta Palazzo: 10,00-15,00
Cortile del Maglio: 10,00-18,00
Domenica
Cortile del Maglio: 07,00-20,00

Emanuele Resce:
Venerdì
Cortile del Maglio: Dalle 18,30
Sabato
Cortile del Maglio: 10,00- 18,00
Domenica
Porta Palazzo: 07,00 – 20,00

HPV Film:
Venerdì
Cortile del Maglio: Dalle 18,30
Sabato
Cortile del Maglio: 10,00-18,00

Cecilia Di Blasi
cecilia.dblasi@hotmail.it