Davide Dutto – Fork

About This Project

Davide Dutto, Fork I (1)

Davide Dutto

Fork

Utensĭlis “utile, che serve all’uso”, derivazione di uti ‘usare’.

Nessun uomo può riprodurre un’idea se privo dell’utensile che serve a realizzarla.

Fork è un progetto fotografico che racconta storie di uomini e di cibo, cortocircuiti tra il piatto e la bocca.

Le posate sono un’icona, un imprinting legato ad un bisogno primario come la nutrizione e spesso vengono usate inconsapevolmente come fossero prolungamenti fisici.

L’interprete principale è la forchetta con i suoi percorsi storici, tecnici, poetici, narrativi, estetici appoggiati su un limbo bianco, quindi de-contestualizzati per poter leggere meglio le storie di ogni sua fessura.

«L’oggetto e il suo design non hanno più solo una valenza estetica o funzionale, ma diventano il simbolo di una società in un determinato periodo storico.»

B. Munari

Contacts

http://www.davidedutto.it/

foto@davidedutto.com

Bio

Vive in Piemonte dove è nato nel 1961.

Fotografo professionista dal 1982, si muove in bilico tra arte e mestiere attraverso molteplici territori della fotografia.

Oggi il suo lavoro si snoda nel tentativo di trasferire le proprie emozioni con le immagini che raccontano luoghi fisici e dell’anima, dove spesso l’occhio s’intreccia con la vita.

Category
fotografi 2018