Fragments of self

About This Project

FRAGMENTS OF SELF

mostra personale di Juan Eugenio Ochoa, vincitore del Paratissima Torino Talent Prize

A cura di Camilla Ballor e Giulia Nelli

“Fragments of self” accompagna verso una profonda riflessione sull’identità. L’ambivalenza è un tema ricorrente nel lavoro del giovane Juan Eugenio Ochoa, che dopo molte ricerche sulla pittura analitica è giunto a questa soluzione innovativa in cui l’astrattezza strutturale si combina all’immagine iconica, concedendo un ampio margine anche alla riflessione sui materiali.

Giochi di luce e sguardi sospesi, le opere di Juan si cristallizzano in un’atmosfera rarefatta dai contorni poco nitidi che evocano un tempo remoto o forse mai esistito. I volti evanescenti delle tele risvegliano quel senso di inadeguatezza, talvolta dolorosa che accompagna l’adolescente verso l’età adulta. L’inafferrabilità e la sfuggevolezza di questi giovani soggetti lascia carta bianca all’immaginazione dell’osservatore, cui spetta il compito di scegliere se stiano in realtà emergendo o scomparendo.

Contacts
Category
Special Projects 2018