ASTRATTISMO INVERSO

About This Project

bty

ASTRATTISMO INVERSO: UN PERCORSO ARTISTICO TRA SCIENZA SUONO PERCEZIONE MENTALE E DESIGN

di Fulvio Bresciani

————-

a cura di Chiara Surra

CONCEPT

L’arte, per sua essenza, è da sempre stata concepita per essere fine a sé stessa. Dopo aver travalicato i confini prestabiliti sconfinando nella fisica, nella psicologia e nella musica, Fulvio Bresciani ha deciso di spingersi oltre, portando l’arte nel contesto del design.

Questo passo fondamentale è stato possibile grazie alla collaborazione con l’azienda Revolution s.r.l, esperta nell’innovativo settore della decorazione digitale.
Questo progetto di collaborazione si propone di coniugare l’arte del Maestro con oggetti del vivere quotidiano, per mezzo della tecnologia fornita da Revolution. L’incontro tra l’arte e la materia nobilita l’elemento d’arredo e assegna all’opera un nuovo significato.
Tale processo, non consiste in una mera riproduzione, ma, prendendosi alcune libertà, prevede di destrutturare ed estrapolare solo frammenti dall’opera d’arte per riprodurla sull’oggetto. Questa reinterpretazione, che costituisce un ulteriore passaggio creativo, ha il potere di trasformare ed elevare il prodotto ad elemento artistico ed emozionale e, al contempo, portare la produzione di Fulvio Bresciani in un nuovo universo.
Perché valorizzare l’idea di un arte funzionale? In un’esigenza crescente di personalizzazione e funzionalismo, l’arte integrata all’arredo e al design può dare una risposta adeguata e unica alla necessità di bellezza che ciascuno ha da sempre insita in sé.

Category
ics 2019
Tags
Astrattismo inverso, Chiara Surra, FULVIO BRESCIANI, ics2019, paratissima15