CAMILLA FERRARI _The poetry of Home

About This Project

Camilla Ferrari

CAMILLA FERRARI

The poetry of Home

Milano, 2020
L’Italia è stato uno dei paesi più colpiti dalla pandemia, e uno tra i primi. Sin dall’inizio della quarantena ho avuto la fortuna di poter scegliere di chiudermi in casa. I miei colleghi erano fuori a documentare le conseguenze del virus e ogni giorno mi ritrovavo a mettere costantemente in dubbio il
mio ruolo di fotografa in questa situazione, pensando a quale potesse essere un possibile contributo al patrimonio e alla testimonianza visiva che si stavano creando come conseguenza della pandemia.

Ho riflettuto sulla protezione che ofrivano le quattro mura della mia casa, quanta bellezza si potesse scoprire al loro interno, come scene ordinarie e pattern quotidiani assumessero un nuovo significato. Ho iniziato a notare come il passare del tempo e la luce mutevole fossero in grado di creare momenti di surrealismo e magia. Con il passare dei giorni, perdendo il senso del tempo, ho sentito il bisogno di seguire questa presenza e, a volte, di farne parte.

Durante il processo di creazione e condivisione delle immagini della quarantena, ho anche riflettuto sugli efetti psicologici dell’isolamento e come questi abbiano influenzato non solo il modo in cui le persone percepivano le fotografie della “casa” – cosa che mi ha sorpreso -, ma quanto fossi influenzata io stessa mentre le creavo.

La ritrovata importanza delle cose semplici e banali per me è diventata strumento per creare uno spazio parallelo dalle possibilità illimitate, dove viaggiare senza muoversi.

Camilla Ferrari (Milano, 1992)
Laureata in Comunicazione, ha studiato fotografia all’Istituto Italiano di Fotografia di Milano.
La sua ricerca, che mescola immagini fisse e in movimento, si concentra sulla relazione emotiva e fisica tra gli esseri umani e l’ambiente circostante, riflettendo sulla percezione e sul potere del silenzio.
Il suo lavoro è stato pubblicato su National Geographic, NPR, US News, CNN, 6Mois, InsideOver ed Elle Decor Italia, tra gli altri. Nel 2020 è nominata per la Joop Swart Masterclass del World Press Photo, nel 2019 è selezionata da PDN come una dei trenta talenti emergenti a livello mondiale e da Artsy “20 Rising Female Photojournalists”.
Camilla fa parte di Women Photograph ed è stata Project Manager della prima edizione digitale del Canon Student Development Programme (2020), durante la Pro Week di Visa pour l’Image (Perpignan).

– – –

www.camillaferrari.com
camilla@camillaferrari.it
@camillaferrariphoto

DOVE E QUANDO
Logo Quarantined

Ph.ocus – About Photography

27 novembre / 8 dicembre 

ARTiglieria – Ex Galoppatoio

Category
Quarantined
Tags
Camilla Ferrari, Ph.ocus About Photography, Quarantined