ALONG THE ROAD

About This Project

candido-baldacchino-paratissima

ALONG THE ROAD

di Candido Baldacchino

————-

a cura di Daniela Zucco

CONCEPT
Una dimensione binaria, e antitetica, connota la visione del mondo di Candido Baldacchino: attraverso il bianco/nero del suo obiettivo il suo sguardo ci introduce in ambienti in cui luce/buio – sole/ombra si intersecano (“A dark passage on a light path” , “industrial shed”) per immetterci in spazi per lo più aperti e detinati ad una biforcaizone di cammino (“The Choice”).
In una sospenssione di attesa , tra cielo/terra, i rari esseri viventi – siano essi uomini o animali – che popolano il paesaggio paiono alla ricerca sempre di un altrove, lungo strade rettilinee che si perodno nell’orizzonte o svolte dall’incerto esito.
La cifra stilistica – tra rette, parallelepipedi o cerchi – è comunque sempre volta all’esegesi di un paesaggio naturale o creato dall’uomo in continuo mutamento: è l’industrial shed, appunto, che accomuna l’umano alla muta del rettile, senza escludere arresti (Pit stop), inanità del linguaggio, solitudine di cammino.
Una dimensione di non-luoghi denunciati con il graffio di uno sguardo che, nella sua essenzialità, e nell’inquietudine che genera, richiama alla ricerca del senso dell’umano.
DOVE E QUANDO

Rebirthing Exhibition

ARTiglieria – Spazio Ex Tribunale

Category
ics2020-3
Tags
candido baldacchino, fotografia, phocus2020