L.R.A.D._Giampaolo Parrilla

About This Project

Giampaolo Parrilla

L.R.A.D.

di  Giampaolo Parrilla

CONCEPT

Per lo più si sceglie influenzati da pressioni dettate dalla massa o da una parte di folla. Il contesto sociale e ambientale condiziona ogni singolo individuo: fare una scelta spesso si capovolge nell’essere scelti, nell’essere mossi da una scelta generale e generica.

Così come Ponzio Pilato decide di assecondare la folla nella condanna a morte di un innocente (nonostante la sua indecisione), per evitare una possibile rivolta o sommossa di popolo, così ciascun individuo agisce allo stesso modo. Pilato riesce a distaccarsi momentaneamente dalla massa nel momento del dubbio; nell’azione del lavarsi le mani vi rientra, rendendosi conto di non essere differente da quelli che lo condannano.

Nell’opera coesistono elementi connaturati alla Massa: 1) una scelta specifica (o Cristo o Barabba); 2) l’istinto di ricerca di un capro espiatorio, 3) Il costante senso di agitazione della massa.

Ogni visitatore avrà quindi l’illusione di decidere in maniera oggettiva e autonoma dalla Massa, ma sarà invece influenzato dai moltissimi elementi ambientali del contesto: dover scegliere in fretta, circondato da un suono assordante, non potendo ignorare la figura di Cristo.

L’età contemporanea e l’agire comune è ormai costantemente messo in movimento dal favore/sfavore immediato e sfuggevole delle grandi masse. L’approvazione, come il consenso, segue la logica dell’immediatezza. La condanna a morte ne è solo una diretta conseguenza.

L'ARTISTA

Giampaolo Parrilla (Bologna, 1997) lavora attraverso la strutturazione di spazi pittorici ambientali, con la costruzione di cicli di dipinti con una prospettiva atmosferica, di ripetizione e di movimento. Ogni quadro non sussiste da solo ma necessita altri quadri intorno, per creare uno spazio coerente. Un sistema chiuso, in cui ogni lavoro è causa/conseguenza di uno spazio intorno.

Ha lavorato con: Arcidiocesi di Bologna, DueTorriHotels, UNHCR, Teatro Dell’Argine, Università di Bologna.

Tra le Residenze artistiche: AIR Madreselva_Uruguay ; No More Half Seasons_Milano LUISS Hub ; Incontri d’Arte_Slovenia; Antichi Sentieri_S.Antioco.

Tra le mostre: Affordable Art Fair_Milan ; Take me I’m yours, by Danilo Eccher_Bologna ; In Cielo Finito_Montevideo Uruguay ; Université Paris Nanterre, Classical Philology and Italian Studies Department_Accademia di Belle Arti Bologna.

DOVE E QUANDO

Paratissima Art Station

23 ottobre / 8 dicembre 

ARTiglieria – Cont/temporary Art Center

Category
think big 2020
Tags
Giampaolo parrilla, L.R.A.D., LRAD, Paratissima 2020, Paratissima Art Station, thinkBIG!