Sanatorium

About This Project

sanatorium-nice-2021

Sanatorium

a cura di Ilaria Elena Borin, Maria Carmela D’Angelo e Sara Maietta

Il genere umano, con le sue ossessioni, la rabbia, il fallimento o il timore di fallire, esorcizza il dolore mediante il processo creativo e la condivisione. Il rimedio e la cura passano attraverso la costruzione di immagini e oggetti dalla funzione catartica, capaci di esibire una realtà interiore non facile da raccontare o metabolizzare.

Il disagio del singolo diventa, così, universale e l’esperienza dell’altro si rispecchia in quella della collettività, posta di fronte a un nemico invisibile, ma familiare.

La condivisione diventa così più efficace della cura stessa: non guarigione, ma accettazione e rielaborazione del disagio. Decostruire il malessere permette di indagare nuove prospettive, verso un processo di riconciliazione con sé stessi che si attua proprio tramite lo scambio con il prossimo.

Ilaria Elena Borin
11
Maria Carmela D'Angelo
Caterina Capantini
Sara Maietta
16
INFO&CONTATTI:

sanatorium.nice2021@gmail.com

Tags
corso curatori, Nice 2021, sanatorium