TORINO FARM FACTORY E MARVELLINI FOTO

About This Project

La libreria torteria Bardotto ospiterà le seguenti mostre: Marvellini Foto e Torino Farm Factory

Foto Marvellini è un collettivo formato a Milano nel 2011 da Andrea e Carlo. I due, amici da una trentina d’anni, lavorando su ricerche filologiche comuni, uniscono le rispettive tecniche preferite (la fotografica il primo, l’installazione il secondo) e si presentano come gli eredi di una fantomatica antica famiglia di fotografi e grafici milanesi, i Marvellini appunto.

Con il progetto Marvellini vengono rivisitati espressioni, canoni e creatività del passato, tramite l’utilizzo di tecniche odierne e la contaminazione di soggetti mainstream e della cultura pop. I lavori di Marvellini rappresentano un amorevole omaggio alla fotografia e al gusto antico che, con tratti a volte ironici, a volte dissacranti e quasi sempre perturbanti, invitano lo spettatore a riflettere su come le immagini, per loro natura, influiscono sulla sua visione e comprensione del mondo.

In questi anni Foto Marvellini ha riscosso a livello internazionale vasti apprezzamenti di critica e di pubblico, distinguendosi per la ricerca e la tecnica in numerose mostre personali, collettive, fiere e premi d’arte contemporanea.

Torino Farm Factory, nato da un’idea dell’artista torinese Michelangelo Castagnotto e del copywriter e creativo Paolo Selis, è un progetto concepito per esplorare la modularità come mezzo, l’azione dello spettatore/collezionista come momento necessario, la rappresentazione delle dinamiche di relazione come fine.

Reinterpretando ciclicamente un numero finito di soggetti nascono – come periodiche release – delle composizioni di opere o moduli, pensati come unità minime di un alfabeto visivo, componibile dal collezionista/fruitore senza vincoli  in termini di unità e disposizione. Ogni modulo è composto da una stampa fotografica a solventi su Pvc intelaiato, sulla quale l’artista interviene con tecniche miste: olio, acrilici, smalto.

Il Bardotto è una libreria, una torteria, ma anche un luogo di incontro tra diverse culture e persone.

“I libri rappresentano anche una pausa dai nostri problemi quotidiani. Per questo riteniamo una libreria l’ambiente ideale in cui ritrovare noi stessi e tutti coloro che amano leggere. Aprire oggi una libreria è una scommessa che richiede una certa imprudenza e un certo ardire, ma noi contiamo su tante persone che amano i libri e la lettura. Cercheremo di creare attorno a loro, oltre al piacere di un rapporto fisico e diretto con la carta stampata, anche un ambiente accogliente in cui soffermarsi a sorbire un buon bicchiere di vino, una cioccolata calda o una particolare tisana o a gustare una specialità dolce o salata del nostro cuoco”.

 

31.10.2018 - 3.11.2018 orari dalle 10:30 alle 19:30

Via Giolitti 18/b

Category
360, Mostre passate
Tags
art in the city, location espositive, marvellini foto, P360, paratissima360, torino farm factory